L’acquisto di un’auto nuova.

Chi decide di acquistare un’auto nuova deve sostenere una spesa considerevole, per cui mai aver fretta. Innanzitutto bisogna stabilire il prezzo che si è intenzionati a spendere per poi orientarsi sulla categoria (citycar, monovolume, crossover), a seconda delle proprie esigenze. L’estetica conta ma non è tutto in quest’ambito. Ovviamente acquistare un’auto nuova vuol dire avere una vasta gamma di scelta e puntare su un marchio piuttosto che un altro è all’ordine del giorno. Da questo deriva anche la scelta se rivolgersi ad un concessionario multimarca o ad un rivenditore ufficiale del marchio desiderato, considerando una scontistica se dovessimo optare per la prima alternativa. Diesel o benzina? Ovviamente è luogo comune pensare che un’utilitaria diesel costi di più nel momento dell’acquisto poiché potremmo risparmiare successivamente, ma non è propriamente giusto. Oggi, il prezzo della benzina e del diesel tendono quasi a eguagliarsi e quei 2000 euro in più pagate per l’una anziché per l’altra non andranno recuperati se dovessimo percorrere pochi km l’anno. Tutto dipende da quanto e come utilizziamo il nostro veicolo. Non è un fattore di poco conto quello di partire preparati da casa ed essere fermi sulle proprie posizioni. Fare ricerche su internet, informarsi sui giornali di settore sarà sicuramente a nostro favore. Se si dovessero avere in mano diversi preventivi dai diversi rivenditori allora potremmo fare il punto della situazione e dei possibili sconti che ne possano derivare. La prova su strada è un nostro diritto e allora perché non approfittarcene? Una volta “puntata” la nostra macchina, mettiamoci alla guida e saranno le nostre emozioni nel condurci alla scelta finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *